area riservata

Rassegna stampa

    :: Successo per la giornata della prevenzione della tiroide                
IRPINIANEWS - 27 maggio 2015


Sensibilizzare la cittadinanza sul tema della prevenzione e la diagnosi precoce delle patologie tiroidee e fornire tutte le informazioni per un sano stile di vita: queste le finalità dell’iniziativa che si è svolta lo scorso 19 maggio presso il Distretto sanitario di Avellino, su iniziativa dell’Ameir, l’Associazione malati endocrini irpina, che fa parte del Cape, il Comitato associazioni pazienti endocrini, in occasione della Settimana Mondiale della Tiroide.

Il tema conduttore dell’edizione 2015 è stato il seguente: “Poco sale ma iodato: la prevenzione delle malattie tiroidee si fa mangiando sano”. E l’Associazione irpina, presieduta dal dottor Felice Leone, anche quest’anno ha organizzato una giornata di prevenzione con visite ed esami gratuiti, presso la sede del Distretto sanitario di Avellino, sita in via degli Imbimbo. Nel corso della giornata, sono stati effettuati oltre settanta consulti diagnostici e sono stati distribuiti centinaia di questionari e di brochure informative.

Come consuetudine, alla campagna di screening e di informazione sanitaria promossa dall’Ameir ha fornito la propria fattiva collaborazione anche l’Asl Avellino, grazie alla sensibilità e al convinto sostegno del commissario straordinario dall’azienda sanitaria irpina, il dottor Mario Nicola Vittorio Ferrante, e del direttore sanitario del Distretto di Avellino, il dottor Piero De Masi.

Lo staff medico e infermieristico, costituito da esperti dell’Ameir e personale dell’Asl e coordinato dai dottori Fiore Carpenito e Alberto Carpenito, che ha reso possibile, anche quest’anno, il grande successo dell’iniziativa mirata alla prevenzione e alla diagnosi precoce delle patologie della tiroide, era costituito anche dai medici specialisti Lidia Carrafiello, Carmelo Lilli, Luca De Franciscis, Maria Rosaria Cristofano, dalle caposale Maria Vitale e Angela Caruso, dagli infermieri Paola Pironti, Matilde Barbato, Mario De Cristofaro, Sonia Procida e Luciano Conte, e dai membri dell’Ameir Francesco Pagliuca, Elvira Festa e Angelo Carbone.

LINK




Tutti gli articoli

Rassegna Stampa

Tutti gli articoli